raffaello-la-scuola-di-atene-mini

Il modello operativo

Alla Fondazione partecipano e collaborano Manager, Dirigenti, Professionisti che sono portatori di competenze ed esperienze maturate in aziende di vari settori, dimensioni , nazionalità. Ciascuno si rende disponibile a partecipare a Team di Progetto che necessitano dello loro conoscenze e relazioni.

Le professionalità operanti nella Fondazione sono normalmente:

- Pianificazione, organizzazione e sviluppo
- Amministrazione
- Finanza
- Marketing e Comunicazione
- Vendite e distribuzione
- Internazionalizzazione
- Risorse Umane
- Formazione e accesso ai finanziamenti
- Costituzione, pianificazione e gestione di RETI d'Impresa
- Acquisti
- Supply Chain
- ICT, Internet, Web design
- Fisco
- Normativa legale

Gli Enti, le Aziende, le Associazioni e tutti coloro che intendono avvalersi della collaborazione della Fondazione ne fanno richiesta al Consiglio di Indirizzo che dopo averne valutato l'opportunità incarica il Comitato Operativo di allestire il Team per lo sviluppo del progetto.

Ogni incarico è definito formalmente attraverso la sottoscrizione di uno specifico accordo nel quale sono stabiliti gli obiettivi, i tempi e i relativi oneri. Sino alla sottoscrizione dell'accordo nessun onere è richiesto al committente, salvo eventuali rimborsi spese comunque preventivamente concordati.

In casi particolari, quando il progetto ha finalità di elevata utilità sociale, la Fondazione, che opera in chiave no profit, dopo delibera del Consiglio di Indirizzo, può farsi carico dei relativi oneri. Ogni progetto in ogni caso prevede che il Team includa nelle proprie attività la ricerca di fonti di finanziamento complementari provenienti da bandi pubblici e/o privati, nazionali o europei, o altri eventualmente disponibili.